26.09.2017

Premiate le città dell’energia e le aree 2000 watt in occasione della giornata dell’energia 2017

Come saranno le città sostenibili e le aree vivibili nel 2050? L’architetto Vincent Callebaut lunedì sera in occasione della giornata dell’energia 2017 a Friburgo ha esposto alcune possibili risposte a questo quesito. Durante la serata l’Ufficio federale dell’energia e l’associazione Città dell’energia hanno premiato città, comuni, aree e scuole che già oggi si impegnano in favore della salvaguardia dell’ambiente, del clima e per un uso intelligente delle risorse.

Il 25 settembre al Théâtre Equilibre di Friburgo si è tenuta la giornata dell’energia 2017, un evento organizzato dall’Ufficio federale dell’energia. Quest’anno il tema ha svariato tra la politica energetica attuale e uno sguardo sul mondo sostenibile del 2050. Oratore principale della serata è stato l’architetto belga Vincent Callebaut, che vive a Parigi. Un architetto che si è posto l’obiettivo di analizzare un numero importante di problemi legati all’ambiente e all’energia.

Nel suo libro « Paris 2050, les cités fertiles face aux enjeux du XXIe siècle » Callebaut ha pronosticato come saranno le città sostenibili del 2050 e quindi come affronteranno i problemi legati all’ambiente. Un argomento che entra con pieno merito nei programmi di Città dell’energia. Infatti già oggi molti enti hanno realizzato progetti all’avanguardia nell’ambito della protezione del clima e dell’ambiente. Progetti che ogni anno vengono premiati proprio in occasione della giornata dell’energia.

Premiate per la prima volta aree in fase di esercizio

Per la prima volta quest’anno sono stati premiati con il marchio „Aree 2000 Watt“ quartieri che hanno raggiunto gli obiettivi fissati dalla Società 2000 Watt per la loro fase di esercizio. Il certificato „Area 2000 Watt“ è il primo marchio in assoluto che riesce in aree esistenti a registrare e ad elaborare sistematicamente i valori di esercizio e di mobilità sull’arco di un anno. In occasione della serata sono stati premiati con il marchio le aree di Erlenmatt West (BS), Sihlbogen, Hunziker e Kalkbreite (tutte ZH) nonché Burgunder (BE)

Inoltre sono state premiate anche Fonderie (FR), Malley-Gazomètre (VD) e AGGLOlac (BE) tre nuove aree ancora in fase di progettazione. Le aree Schweighof e Grossmatte West (LU) hanno ottenuto la ricertificazione.

Cinque nuove città oro e un nuovo leader

Cinque nuovi comuni hanno ricevuto l’«european energy award GOLD». La maggiore onorificenza nell’ambito delle energie rinnovabili, l’efficienza energetica e la salvaguardia dell’ambiente è stata assegnata ai comuni di Aarau (AG), Entlebuch (LU), Ossingen (ZH), Saxon (VS) e Plan-les-Ouates (GE). Buchs, Vernier e Lucerna sono riusciti a confermare la certificazione ottenuta 4 anni or sono. Lucerna raggiungendo l’86% ha fatto registrare il miglior risultato mai raggiunto da una città svizzera.

La rete delle città dell’energia cresce in tutte le regioni linguistiche – in testa Zurigo

„Il marchio Città dell’energia ha facilitato il lavoro di molti comuni, città e regioni, nell’ambito della politica energetica, del clima e del management della mobilità“, ha sottolineato nel suo discorso Barbara Schwickert, presidente dell’Associazione Città dell’energia. “La rete delle città svizzere dell’energia continua a crescere, ma è importante restare agili e continuare a sviluppare il label”, ha continuato Schwickert.

Durante la riunione della commissione per il label di martedì 19 settembre 2017, l’Associazione ha comunicato la certificazione di ulteriori 5 comuni. Il numero dei comuni certificati con l’arrivo di Aeugst am Albis, Benken, Marthalen (tutti ZH), Pully (VD) e Cadenazzo (TI) tocca così quota 419, circa il 19% di tutti i comuni svizzeri. L’obiettivo dell’Ufficio federale dell’energia è quello di arrivare entro il 2020 a 500 comuni certificati. 12 comuni sono inoltre riusciti a ricevere la recertificazione, 10 della Svizzera tedesca e due della Romandia.

Tutti i dati relativi ai comuni certificati li trovate sotto www.cittadellenergia.ch e www.2000watt.ch. Un video relativo alla giornata dell’energia e alla certificazione lo trovate su Youtube. Fotografie ad alta definizione le trovate sul sito web oppure potete richiederle direttamente a noi.

Contatto per i media
Stefan Glantschnig
Comunicazione SvizzeraEnergia per i Comuni
031 356 73 55
media(at)energiestadt(dot)ch