Illuminazione stradale

Sono i Comuni a decidere quali strade illuminare. I tratti di strada fuori dagli abitati non devono essere necessariamente illuminati. Anche gli orari di accensione sono stabiliti dalle autorità comunali. Si raccomanda di ridurre l’illuminazione di notte (riduzione notturna) oppure di spegnerla completamente (spegnimento notturno), ad esempio dalle 24.00 alle 5.00. La nuova tecnologia al LED non solo necessita di poca energia, ma permette anche di gestire l’illuminazione stradale mediante sensori di movimento.

Rilevamento

Possibili misure

Fonti di luce efficienti

  • Utilizzare solo fonti di luce efficienti: solitamente lampade al LED o lampade al sodio ad alta pressione
  • Sostituire immediatamente le lampade ai vapori di mercurio (divieto di vendita dal 2015)
  • Sostituire le lampade vecchie (di età superiore a 15 anni)


Ridurre il fabbisogno di illuminazione stradale

  • Prevedere lo spegnimento notturno o almeno la riduzione notturna
  • In caso di risanamenti, pianificare un’illuminazione stradale con sensori di movimento

Ulteriori informazioni