Infrastruttura

Viene analizzata l’infrastruttura che consuma elettricità tipica di un piccolo Comune e vengono proposte misure di ottimizzazione.

Di seguito vengono forniti suggerimenti e linee guida per ridurre il consumo di elettricità dell’infrastruttura. In questa sede non vengono trattati gli impianti particolari o comuni con elevato consumo di elettricità quali ad esempio piscine pubbliche, piste di pattinaggio o impianti di depurazione.


L’analisi riguarda quattro settori:

Illuminazione stradale

In Svizzera l’illuminazione delle strade è responsabile dell’1,5% (150 mio. fr.) del consumo di elettricità. Praticamente ogni Comune ha delle strade illuminate. Considerati gli elevati consumi energetici, vale la pena introdurre delle ottimizzazioni. Più »

Illuminazione dei campi sportivi

I campi sportivi all’aperto necessitano di una potente illuminazione, in particolare di sera e in inverno; di conseguenza la potenza installata è molto elevata. È utile quindi analizzare in modo più approfondito questo tipo di infrastruttura e introdurre dei miglioramenti. Più »

Approvvigionamento idrico

Il consumo di energia per la produzione, lavorazione e distribuzione dell’acqua potabile è estremamente elevato e corrisponde al 20% del consumo di elettricità necessaria allo svolgimento dei compiti pubblici di un Comune. Questo consumo di energia può essere ridotto attraverso l’ottimizzazione sistematica dell’esercizio e l’utilizzo di pompe efficienti. Più »

Gestori della rete di distribuzione

Il gestore della rete di distribuzione può influire notevolmente sul consumo di elettricità in un Comune. Oltre a offrire una determinata struttura tariffaria, informazioni e programmi di incentivazione, il gestore della rete di distribuzione ha la possibilità di produrre in proprio o acquistare elettricità rinnovabile. Più »