Edifici

Nel settore degli edifici i Comuni possono intervenire in due diversi ambiti: edifici comunali o informazione e consulenza ai privati proprietari di abitazioni.

Misure per gli edifici comunali

Il patrimonio finanziario e amministrativo del Comune comprende degli immobili di proprietà (municipio/amministrazione, scuole, officina, case plurifamiliari ecc.). Il rilevamento dei consumi energetici e idrici oppure un’analisi energetica dell’immobile costituiscono le condizioni per progettare concretamente delle misure nel settore degli edifici. Il Comune dà il buon esempio con progetti di risanamento e interventi di ottimizzazione dell’esercizio. I responsabili degli edifici e degli acquisti possono dare importanti stimoli verso la riduzione dei consumi energetici: pertanto una formazione del personale è un compito permanente del Comune. Più »

      Misure per i privati proprietari di abitazioni

      Al fine di sensibilizzare i privati proprietari di abitazioni verso l’attuazione di misure in ambito energetico, è necessario fornire informazioni e consulenze. Spesso i privati proprietari di abitazioni hanno domande ad es. sulla sostituzione dell’impianto di riscaldamento o sulle misure di isolamento e vorrebbero ottenere risposte da soggetti indipendenti. Per questo motivo la maggior parte dei servizi specializzati cantonali offre consulenze energetiche. In questo caso i Comuni fungono da intermediari e informano i proprietari in merito al servizio di consulenza energetica nella Regione, direttamente attraverso l’amministrazione comunale o sul proprio sito. Informazioni ancora più dettagliate possono essere fornite con l’aiuto delle immagini termografiche o in occasione di eventi informativi. Più »